Torna alla lista

Nuovo calibratore per aree pericolose

Arese, Luglio 2012.
WIKA ha esteso la propria gamma di strumenti portatili con il nuovo calibratore di pressione a sicurezza intrinseca CPH65I0. Con una precisione dello 0,025% dello span e molte nuove funzionalità, il nuovo strumento è adatto ad un'ampia gamma di applicazioni e, grazie alla certificazione ATEX, il suo utilizzo è possibile anche in aree pericolose.

Il nuovo strumento palmare è disponibile con uno o due sensori di pressione di riferimento integrati. Questo permette di ottenere 24 diversi campi di misura, con pressioni fino a 700 bar. Il CPH65I0 misura i segnali in uscita dei trasmettitori in prova (0 ... 24 mA), mentre la temperatura ambiente e quella del fluido di processo (-40 ... +150°C) viene misurata per mezzo di una termoresistenza. La funzione prova pressostati, che completa la già ampia funzionalità, consente all'operatore di utilizzare lo strumento per calibrare ogni tipo di strumento di misura della pressione.

Sebbene sia uno strumento multifunzione, il robusto CPH65I0 è dotato di soli tre tasti, a tutto vantaggio della semplicità di utilizzo. E' anche possibile visualizzare simultaneamente tre diversi parametri di misura, grazie al display retroilluminato a cinque cifre. L'alimentazione fornita dalla batteria assicura un funzionamento continuo per almeno 35 ore.

Numero di caratteri: 1.339
Parole chiave: calibratore portatile CPH65I0, Atex, sicurezza intrinseca

Nuovo calibratore per aree pericolose
  • Nuovo calibratore per aree pericolose
Scarica la novità

Il tuo contatto

Hai qualche domanda su questa novità? Contattaci via e-mail.