Torna alla lista

Nuovo calibratore portatile da processo CPH7000, ideale per tarature in campo

Arese, Gennaio 2017.
Il nuovo calibratore di processo WIKA CPH7000 è uno strumento molto versatile. Grazie alla combinazioni di misura per pressione, temperatura, corrente, tensione e condizioni ambientali lo strumento è particolarmente adatto alla taratura e verifica di strumenti analogici di misura della pressione, trasmettitori di pressione e trasmettitori da processo.

 

La versione dotata di pompa integrata manuale permette la generazione di pressione nel campo da -0,85 … +25 bar mentre il barometro integrato e il modulo dei parametri ambientali permettono al CPH7000 di effettuare complete tarature in campo con un unico strumento.

Il CPH7000 consente anche di alimentare un trasmettitore di pressione esterno tramite la sua alimentazione ausiliaria e di misurare (o anche generare) il suo segnale di uscita contemporaneamente. E’ anche possibile effettuare la verifica di pressostati per determinarne il punto di intervento. In aggiunta, lo strumento permette di effettuare una misura di temperatura tramite una sonda Pt100.

Il nuovo calibratore è semplice da utilizzare e garantisce un’accuratezza di misura dello 0,025 % dello span. Il touch screen visualizza otto applicazioni contemporaneamente e consente un funzionamento rapido, l’impostazione delle prove in modo semplice e veloce, ma anche di effettuare cicli preconfigurati. Il data logger salva automaticamente i dati acquisiti che possono essere poi trasmessi a un PC tramite l’interfaccia wireless WIKA e successivamente elaborati e archiviati tramite il software WIKA-CAL, con la possibilità aggiuntiva di creare e caricare direttamente sul CPH7000 le prove di taratura desiderate.

Numero caratteri: 1.729
Parola chiave: CPH7000

Nuovo calibratore portatile da processo CPH7000, ideale per tarature in campo
  • Nuovo calibratore portatile da processo CPH7000, ideale per tarature in campo
Scarica la novità

Il tuo contatto

Hai qualche domanda su questa novità? Contattaci via e-mail.