Modelli SPR-2, TPR-2

Trasduttore di pressione OEM

Tecnologia piezoresistiva

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita

WIKA SCHWEIZ AG

Tel.:
+41 41 919 72 72
Fax:
+41 41 919 72 73
info@wika.ch

Applicazioni

  • Applicazioni con limitato spazio di montaggio
  • Soluzioni di progetto

Caratteristiche distintive

  • Campi di misura da 0 ... 0,4 a 0 ... 16 bar (pressione relativa e assoluta)
  • Cella di misura in acciaio inox
  • Elevata sensibilità di misura
  • Elevata stabilità

Descrizione

Esecuzione
Il cuore della cella di misura è composto da un chip di silicio, il quale viene pressurizzato tramite un fluido di trasmissione interno. Come fluido di trasmissione interno viene utilizzato un liquido di riempimento adatto per la rispettiva applicazione.

Una membrana e una custodia in acciaio inox assicurano un'elevata resistenza del trasduttore a un'ampia gamma di fluidi.

Soluzioni individuali
I trasduttori di pressione sono prodotti su una linea di produzione flessibile e possono essere adattati in modo individuale alle esigenze del cliente.

Caratteristiche distintive
Il trasduttore di pressione può essere fornito con o senza una compensazione della temperatura lineare. In alternativa, è possibile fornire in dotazione un certificato di fabbrica per la cella del sensore, per una compensazione della temperatura attiva da parte del cliente stesso.

Il concetto di assemblaggio e collegamento adottato garantisce la resistenza a sovraccarichi estremamente elevati e alla pressione di scoppio.
Il chip in silicio fornisce un'elevata sensibilità di misura che consente la misura anche della minima pressione.

Trasduttore di pressione OEM
  • Trasduttore di pressione OEM
Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.