Torna alla lista

Nuovo termostato bimetallico: tensioni di intervento fino a 250 Vca e omologazione UL

Arese, Gennaio 2018. 
Il nuovo termostato bimetallico TFS135 è stato progettato per un’ampia gamma di applicazioni. Lo strumento è adatto a tensioni di intervento fino a 250 Vca/2,5 A ed è dotato di omologazione UL per il mercato del Nord America.

Il TFS135, conforme alla direttiva per bassa tensione della Comunità Europea, è stato progettato per temperature di intervento di +50 °C … +130 °C, selezionabili a passi in 5 K, e impostate in modo permanente prima della spedizione al cliente. Grazie alla resistenza alle vibrazioni fino a 10 g, il TFS135 vanta un funzionamento affidabile anche in condizioni di esercizio severe. Le connessioni elettriche ne rendono pressoché immediata la messa in servizio.

I termostati vengono generalmente impiegati nell'industria per limitare la temperatura. Controllano la temperatura di macchine e apparecchiature e, ad esempio in caso di surriscaldamento, spengono le macchine o accendono un ventilatore per raffreddarle.

Dopo che la temperatura è scesa al di sotto del valore di ripristino, il contatto torna allo stato originale in modo che l'apparecchiatura monitorata possa ritornare a funzionare normalmente.

Numero caratteri: 1.235
Parola chiave: TFS135

Nuovo termostato bimetallico: tensioni di intervento fino a 250 Vca e omologazione UL
  • Nuovo termostato bimetallico: tensioni di intervento fino a 250 Vca e omologazione UL
Scarica la novità

Il tuo contatto

Hai qualche domanda su questa novità? Contattaci via e-mail.