Torna alla lista

Il nuovo manometro WIKA modello PG23LT è in grado di resistere fino alla temperatura estrema di -70°C.

Arese, Febbraio 2016.
WIKA ha sviluppato un nuovo manometro a molla Bourdon modello PG23LT per applicazioni con temperatura ambiente fino a -70°C. Questa caratteristica è confermata dal certificato di collaudo EN10204 2.2 che viene fornito per ogni ordine.

Il nuovo strumento è stato progettato principalmente per applicazioni nell’oil & gas e nella petrolchimica, per tutti quei paesi in cui si verificano condizioni di freddo estremo. La custodia dello strumento, compresi il tappo di riempimento e la valvola di sfiato, sono interamente realizzati in acciaio inox senza l’utilizzo di alcun tipo di elastomero. L’anello di tenuta, tra il trasparente e l’anello a baionetta, e il riempimento della cassa sono stati realizzati in modo che le loro specifiche tecniche risultino adatte ai requisiti tipici delle bassissime temperature.

Il PG23LT, che è in grado di misurare pressioni da 0 … 0,6 bar fino a 0 …1.000 bar, ha un grado di protezione IP 66 e IP 67 (secondo le norme EN 60529 / IEC 60529) ed è quindi protetto anche da ulteriori condizioni ambientali. E’ disponibile anche una versione di sicurezza con una parete solida di separazione e parte posteriore sganciabile in accordo alla norma EN 837-1. Il nuovo manometro può inoltre essere corredato di omologazioni internazionali come EAC e ATEX.

Numero caratteri: 1.428
Parole chiave: PG23LT

Il nuovo manometro WIKA modello PG23LT è in grado di resistere fino alla temperatura estrema di -70°C.
  • Il nuovo manometro WIKA modello PG23LT è in grado di resistere fino alla temperatura estrema di -70°C.
Scarica la novità

Il tuo contatto

Hai qualche domanda su questa novità? Contattaci via e-mail.