Torna alla lista

Il nuovo servizio Super Fast Delivery minimizza i tempi di fermo delle macchine o degli impianti

Arese, Gennaio 2016. 
WIKA Italia estende la gamma dei servizi offerti ai propri clienti con il nuovo Super Fast Delivery. I clienti italiani possono ora contare su un servizio che garantisce la consegna entro 24/36 ore di sensori di pressione appositamente realizzati nella versione richiesta. Il servizio consente di minimizzare i tempi di fermata e ridurre i costi di manutenzione in casi urgenti.

I servizi di consegna veloce non sembrano una grande innovazione nella nostra economia globale in rapido movimento. WIKA offre però un vantaggio che i servizi tradizionali non riescono a offrire. La maggior parte dei costruttori dei sensori di pressione offrono già un servizio di consegna veloce di prodotti disponibili a magazzino.

Con il Super Fast Delivery, WIKA propone un servizio di spedizione premium tramite il quale è possibile scegliere la configurazione del proprio prodotto tra una moltitudine di opzioni possibili. Subito dopo un rapido controllo di disponibilità, il sensore è prodotto nello stesso giorno della richiesta e immediatamente spedito al cliente.

Questo approccio unico rispetto a un tradizionale servizio di spedizione espresso consente ai clienti WIKA di non dover fare compromessi sulla configurazione del sensore del quale si ha necessità immediata. Questo permette di evitare eventuali modifiche sull’impianto perché il tipo di sensore non è disponibile a magazzino a causa, ad esempio, di diversi attacchi elettrici o di pressione.

Il servizio Super Fast Delivery è attualmente disponibile sul territorio italiano per i trasmettitori di pressione modello A-10 e S-20. Per altre informazioni visitare la pagina del sito dedicata: http://www.wika.it/service_super_fast_delivery_it_it.WIKA

Numero caratteri: 1.811
Parole chiave: Super Fast Delivery

Il nuovo servizio Super Fast Delivery minimizza i tempi di fermo delle macchine o degli impianti
  • Il nuovo servizio Super Fast Delivery minimizza i tempi di fermo delle macchine o degli impianti
Scarica la novità

Il tuo contatto

Hai qualche domanda su questa novità? Contattaci via e-mail.