Torna alla lista

MH-3: Nuovo trasmettitore di pressione per macchine da lavoro mobili

Arese, Ottobre 2015. 
Il nuovo trasmettitore di pressione OEM WIKA per macchine da lavoro mobili utilizza un’elettronica ancora più potente. Il  modello MH-3, che si aggiunge al modello di successo MH-2, offre in più la possibilità del clamping del segnale e la funzione di diagnostica.

 

I picchi di pressione che si possono generare, ad esempio nelle valvole ad azionamento rapido, sono troncati e di conseguenza è possibile prevenire i possibili guasti delle macchine. Con la funzione di diagnostica è anche possibile rilevare i guasti sulla base di un segnale di uscita definito.

Il nuovo MH-3 ha le stesse caratteristiche costruttive del modello MH-2 e offre la medesima eccezionale robustezza. Grazie alla sua custodia in plastica rinforzata con fibra di vetro (PBT) altamente resistente, il sensore è in grado di resistere a vibrazioni, picchi di pressione (sistema CDS) e shock termici. Il sensore a film sottile ermeticamente sigillato, progettato per campi di misura da 0 … 40 bar a 0 … 600 bar, è in grado di effettuare delle misure con una precisione fino all’1% dello span con una elevata stabilità a lungo termine.

Numero caratteri: 1.193
Parole chiave: MH-3

MH-3: Nuovo trasmettitore di pressione per macchine da lavoro mobili
  • MH-3: Nuovo trasmettitore di pressione per macchine da lavoro mobili
Scarica la novità

Il tuo contatto

Hai qualche domanda su questa novità? Contattaci via e-mail.