Torna alla lista

Sensore di livello in esecuzione igienico-sanitaria

Arese, Marzo 2015. 
WIKA ha sviluppato un sensore di livello magnetostrittivo appositamente studiato per le applicazioni igienico-sanitarie. Il modello FLM-H, certificato secondo lo standard 3A, misura il livello nei serbatori con una precisione < 0,5 mm. Il livello viene rilevato in continuo con qualsiasi variazione fisico-chimica dello stato del fluido, come nel caso di schiuma o di ebollizione.

 

Lo strumento di misura, che si basa sul principio a galleggiante, funziona in modo affidabile anche nei processi CIP/SIP: liquidi di pulizia ed elevate temperatura non hanno alcun effetto negativo sulla misura. Il tubo di guida è direttamente saldato all’attacco al processo. Ciò permette un collegamento al processo privo di fessure tra l’attacco e la cella di misura, senza la necessità di elementi di tenuta aggiuntivi.

L’uscita 4 … 20 mA del sensore, disponibile anche con protocollo HART®, è in grado di trasmettere il segnale anche a grandi distanze. Il livello è visualizzato in modo proporzionale al volume o all’altezza del liquido. Non è necessaria alcuna taratura dopo l’installazione dello strumento. Il sensore è inoltre idoneo per applicazioni di sicurezza SIL 2 (IEC 61508).

Numero caratteri: 1.238
Parole chiave: Sensore di livello

Sensore di livello in esecuzione igienico-sanitaria
  • Sensore di livello in esecuzione igienico-sanitaria
Scarica la novità

Il tuo contatto

Hai qualche domanda su questa novità? Contattaci via e-mail.