Modello DSS34M

Manometro conforme a EN 837-1 con separatore a membrana montato

Per l’industria chimica e petrolchimica, con attacco filettato, esecuzione saldata

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita

WIKA SCHWEIZ AG

Tel.:
+41 41 919 72 72
Fax:
+41 41 919 72 73
info@wika.ch

Applicazioni

  • Per fluidi aggressivi, contaminati o caldi
  • Industria chimica e petrolchimica
  • Trattamento acque

Caratteristiche distintive

  • Attacco al processo con filettatura per fornire un attacco filettato diretto
  • Versione con membrana interna
  • Componenti del separatore a membrana completamente saldati
  • Per uso universale

Descrizione

I sistemi con separatore a membrana vengono impiegati per proteggere lo strumento di misura della pressione da fluidi aggressivi, adesivi, cristallizzanti, corrosivi ed altamente viscosi, pericolosi per l'ambiente e tossici. La membrana è costruita in acciaio inox e funge da separatore per il fluido. La pressione viene trasmessa allo strumento di misura tramite il liquido di riempimento che si trova all'interno del sistema con separatore a membrana.

Grazie alla sua esecuzione, il DSS34M può essere impiegato per applicazioni universali e consente all'utente finale di poter leggere direttamente la pressione.

Il montaggio del separatore a membrana sullo strumento di misura avviene di norma tramite montaggio diretto.

Il DSS34M è particolarmente adatto per i fluidi caldi, aggressivi e contaminati. Questo strumento è l'ideale soprattutto per le applicazioni nell'industria chimica e petrolchimica.

Manometro conforme a EN 837-1 con separatore a membrana montato
  • Manometro conforme a EN 837-1 con separatore a membrana montato
Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.