Modello 212.20

Manometro a molla tubolare, lega di rame

Cassa in acciaio inox, DN 100 e 160

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita

WIKA SCHWEIZ AG

Tel.:
+41 41 919 72 72
Fax:
+41 41 919 72 73
info@wika.ch

Applicazioni

  • Costruttori di macchine e impianti
  • Servizi edilizia industriale e civile
  • Refrigerazione
  • Per fluidi liquidi e gassosi non altamente viscosi o cristallizzanti che non attacchino parti in lega di rame

Caratteristiche distintive

  • Durevole e robusto
  • Affidabile ed economico
  • Per assemblaggio su separatori a membrana WIKA
  • Omologazione Germanischer Lloyd (Navale)
  • Campi scala fino a 0 ... 1.000 bar

Descrizione

Il manometro meccanico a molla tubolare 212.20 è costruito con una custodia in acciaio inox e parti a contatto con il fluido in lega di rame.

Esso soddisfa i requisiti della norma industriale internazionale EN 837-1 per i manometri a molla tubolare.
Le applicazioni con frequenti punti di misura si trovano nel settore dei costruttori di macchine e impianti e servizi di edilizia. Il modello 212.20 può essere utilizzato anche nel settore della refrigerazione.

Le custodie sono disponibili nei diametri nominali di 100 e 160 mm e soddisfano il grado di protezione IP54. Con una classe di precisione di 1.0, questo manometro è adatto all'industria di processo.

La struttura modulare consente una serie di combinazioni di attacchi al processo, dimensioni nominali e campi scala.
Grazie a questa sua elevata versatilità, può essere utilizzato in modo universale nel settore industriale.

Per il montaggio in pannelli di controllo, i manometri possono essere dotati di una flangia di montaggio o di una flangia triangolare e di una staffa di montaggio.

Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.