Modello TR21-A

Termoresistenza miniaturizzata per applicazioni igienico-sanitarie

Con attacco flangiato

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita

MANOMETER AG

Tel.:
+41 41 919 72 72
Fax:
+41 41 919 72 73
info@manometer.ch

Applicazioni

  • Applicazioni igienico-sanitarie
  • Industria alimentare e delle bevande
  • Industria farmaceutica e delle biotecnologie, produzione di principi attivi

Caratteristiche distintive

  • Il sensore può essere calibrato senza dover aprire il processo
  • Costruzione compatta salva spazio
  • Connessione elettrica semplice e rapida tramite il connettore M12 x 1
  • Con uscita diretta del sensore (Pt100/Pt1000 in versione a 3 o 4 fili) o trasmettitore integrato con segnale di uscita 4 ... 20 mA, parametrizzabile individualmente con software di configurazione gratuito per PC WIKAsoft-TT
  • Materiali e qualità delle finiture superficiali in accordo con gli standard igienico-sanitari

Descrizione

La termoresistenza modello TR21-A viene utilizzata per la misura di temperatura in applicazioni igienico-sanitarie e può essere utilizzata per la misura di fluidi liquidi e gassosi nel campo -50 ... +250 °C (-58 ... +482 °F). Per applicazioni in zone a rischio di esplosione, sono disponibili versioni a sicurezza intrinseca.

Queste sonde di temperatura sono complete di pozzetti termometrici i cui attacchi al processo soddisfano i requisiti degli standard igienico-sanitari per quanto riguarda l'esecuzione costruttiva ed i materiali. Tutti i componenti elettrici sono protetti contro l'umidità (grado di protezione IP 67 o IP 69K).

La termoresistenza è disponibile con uscita sensore diretta o trasmettitore integrato, che può essere configurato individualmente mediante il software di configurazione PC WIKAsoft-TT. È possibile regolare il campo di misura, lo smorzamento, la segnalazione di errore secondo NAMUR NE43 e il TAG no.

Per una facile manutenzione o calibrazione, il sensore è sostituibile senza la necessità di interrompere il processo o scollegare l'attacco elettrico. Di conseguenza i rischi di contaminazione del prodotto e di fermata del processo vengono minimizzati.

L'esecuzione con molleggio integrata nel nipplo, garantisce il costante contatto tra l'estremità del sensore ed il fondo del pozzetto, assicurando così un migliore tempo di risposta e una precisione affidabile nel tempo.

Il giunto saldato tra il pozzetto termometrico e la flangia utilizza una guarnizione come materiale aggiuntivo nelle aree ridondanti che sono a contatto col prodotto. E' possibile selezionare profondità di immersione, attacco al processo, sensore e metodo di connessione per adattare lo strumento alla specifica applicazione. L'attacco elettrico avviene tramite un connettore circolare M12 x 1.

Per le applicazioni che richiedono la sterilizzazione dello strumento mediante autoclave è disponibile una versione speciale resistente alla temperatura.

Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.