Bilance di pressione

Cosa si intende per fattore Kn?

Gli accoppiamenti pistone-cilindro e le masse che possono essere utilizzati con le bilance a pesi Desgranges & Huot sono costruite sulla base di un coefficiente di conversione nominale da massa a pressione, chiamato Kn. L’area nominale effettiva di ogni accoppiamento pistone-cilindro è quella che, in condizioni standard, un pistone con massa di 1 Kg genera una pressione equivalente a un numero intero o a una frazione di chilogrammo. La pressione nominale definita per una bilancia di pressione si calcola moltiplicando il fattore Kn per la massa caricata sulla bilancia espressa in Kg. Al fattore Kn vengono applicate delle correzione per calcolare la pressione definita con una tolleranza di precisione dell’accoppiamento pistone-cilindro utilizzato. L’utilizzo del fattore Kn e delle masse a numero intero non influiscono in alcun modo sull’equazione tradizionale per il calcolo della pressione e neppure i fattori che influenzano la misura di pressione fatta con una bilancia a pesi. Il fattore Kn è la base della relazione tra massa, area effettiva e pressione della serie di bilance a pesi Desgranges & Huot. E’ inteso come uno strumento che riduce la confusione dell’operatore e i suoi errori semplificando il calcolo delle masse e delle pressioni misurate.